Pescasseroli

 

Pescasseroli - Le Prata

scarica versione alta qualità: pescasseroli_leprata.jpg 1.11 MB

Le Prata

Arrivando a Pescasseroli a pochi chilometri dal Paese poco dopo Villetta Barrea sulla sinistra c'è la distesa chiamata 'Le Prata'. Antica torbiera forniva ai primi abitanti del Parco D'Abruzzo il combustibile necessario per la loro illuminazione e non solo. Oggi è una verdeggiate 'pianura' a più di 1000m di altezza frequentata da affascinanti cavalli.

 

 

Pescasseroli - Le Prata #2

scarica versione alta qualità: pescasseroli_leprata_02.zip 1.04 MB

Le Prata #2

Ancora uno scorcio di Le Prata. Sullo sfondo il monte 'Coppi della Madonna'. Dietro di noi invece si trova su un'altura Opi. Dell'umidità dell'antica palude non resta nulla anche perché la foto è stata scattata in Agosto. Per fortuna il fiume Sangro solca la valle e porta un pò di frescura ai vivaci cavalli.

 

 

Opi

scarica versione alta qualità: pescasseroli_opi.zip 312 KB

Opi

A 1253 m di altezza si ha tutto il diritto di rosolarsi al Sole anche se siamo in piena Estate. Eccolo Opi placido ed antico. Non ho avuto ancora modo di visitarlo spero di poterlo fare presto.

 

 

Pescasseroli - Fiume Sangro

scarica versione alta qualità: pescasseroli_fiume_sangro.zip 364 KB

Fiume Sangro

Questa è la prima di tante foto del fiume che attraversa il cuore del Parco Nazionale d'Abruzzo e dopo averne bagnato i paesi centrali, Pescasseroli e Villetta Barrea, si riposa nel Lago di Barrea. Le sue fredde acque sono limpidissime e creano un gioco di colori e di specchi irresistibile.

 

 

Pescasseroli - Fiume Sangro #2

scarica versione alta qualità: pescasseroli_fiume_sangro02.zip 354 KB

Fiume Sangro #2

Il fiume Sangro ha sempre avuto un carattere torrentizio ed in passato a causa della sua ampiezza che in alcuni punti è notevole gli abitanti di questi luoghi sembra avessero difficoltà ad attraversarlo insieme al bestiame. Le acque particolarmente fredde non invogliavano il guado a nuoto. Ancora oggi se già a fine Agosto immergete i piedi nudi nella sue acque  vi assicuro che non lo dimenticherete.

 

 

HomePage Pag2

 

 

 

Clicca su una foto a destra per ingrandire

Click on any photo on the right to enlarge

 

> Page 1 <

Page 2

Page 3

Page 4

Page 5

Page 6

 

 

Link sponsorizzati da Google

Google Sponsored Links

 

 

 

Contenuti Contenuti pubblicati con licenza Creative Commons